Integratori e cosmetici made in Italy realizzati con materie prime naturali

Differenza tra cellulite e ritenzione idrica

Esiste una differenza tra cellulite e ritenzione idrica, anche se sono strettamente correlate utilizzare i due termini come se fossero la stessa cosa è un errore.

In questo articolo troverai informazioni su:

  • cellulite;
  • ritenzione idrica;
  • i nostri suggerimenti.

La ritenzione idrica può essere una delle concause che porta alla formazione della cellulite che è una vera e propria alterazione del tessuto adiposo sottocutaneo, il pannicolo adiposo.

La cellulite in fase iniziale ha gli stessi sintomi della ritenzione ma, se il suo stadio progredisce, diventa una vera infiammazione con sintomi che possono essere anche dolorosi alla pressione, oltre all’inestetismo che è fonte di grande disagio per molte donne.

Per entrambe le situazioni intervenire precocemente è il modo migliore per avere risultati apprezzabili. Gooimp con la sua linea 3D si prefigge di dare un grosso aiuto alla risoluzione del problema. La linea è composta da:

  • un integratore che svolge un’azione drenante, depurativa e detossinante che favorisce il funzionamento del microcircolo;
  • un gel cellulite con effetto snellente e rimodellante;
  • per levigare la pelle e prepararla ai trattamenti potenziando l’effetto del gel.

Tutti i prodotti Gooimp sono realizzati con materie prime naturali.

Uno stile di vita sano con attività fisica e alimentazione corretta concorrono a favorire la guarigione. 

Cellulite

La cellulite è un’alterazione del tessuto adiposo. Non pensate a questo tessuto come a “grasso” inutile, perché è estremamente importante. 

È la sua alterazione che è problematica, perché compromette la funzionalità del microcircolo e favorisce l’accumulo di liquido, non sufficientemente drenato dal sistema linfatico, negli interstizi fuori dalle cellule che a loro volta comprimendo alimenteranno un circolo vizioso.

Le cause della cellulite sono principalmente:

  • ormonali;
  • alterazioni del sistema linfatico e vascolare;
  • ritenzione idrica;
  • sovrappeso;
  • sedentarietà.

La manifestazione più evidente della cellulite è la famosa pelle a buccia d’arancia.

Non tutte le celluliti sono uguali, esistono infatti tre stadi con importanza e gravità diversa:

  • I stadio: cellulite edematosa, consiste in uno scarso drenaggio dei liquidi;
  • II stadio: cellulite fibrosa, a questo stadio la buccia d’arancia comincia a diventare evidente;
  • III stadio: cellulite sclerotica, questo è lo stadio più brutto della cellulite perché può essere dolorosa e i noduli sotto la pelle sono duri, anche da eliminare.

Poiché il III stadio della cellulite è difficile da combattere, è importantissimo essere abbastanza tempestivi con i trattamenti.

Ritenzione idrica

La ritenzione idrica è la difficoltà di smaltire i liquidi nel nostro organismo. 

Le cause della ritenzione idrica possono essere varie, le più comuni sono:

  • eccesso di peso;
  • alimentazione ricca di sale;
  • fumo e alcol;
  • stare a lungo in piedi fermi;
  • abiti troppo stretti;
  • tacchi molto alti.

Questo porta al non corretto funzionamento del sistema venoso e di quello linfatico che spesso è associato, proprio perché i liquidi non sono drenati correttamente, a dei rigonfiamenti del tessuto coinvolto.

Oltre ai liquidi, proprio per il cattivo funzionamento venoso, abbiamo anche un accumulo di tossine. Questi liquidi si accumulano nel tessuto adiposo e fuoriescono negli spazi interstiziali extracellulari compromettendo un metabolismo cellulare già alterato. Il famoso gatto che si morde la coda!

Poiché la ritenzione idrica si localizza principalmente su alcune zone del corpo come addome, glutei e cosce, i sintomi sono la sensazione di pesantezza delle gambe e gonfiore degli arti inferiori.

In questi casi spesso è sufficiente cambiare le abitudini poco salutari e aggiungere l’assunzione di integratori specifici come il 3D GOOIMP a base di estratti naturali selezionati per stimolare il microcircolo e ridurre gli inestetismi della cellulite, come l’effetto buccia di arancia, per vedere migliorata la situazione.

Ci sono anche alcune patologie importanti che hanno come sintomo la ritenzione idrica, queste necessitano del consulto medico per stabilirne la cura.

I nostri suggerimenti

Sia che si tratti di cellulite che di ritenzione idrica, le buone abitudini hanno un effetto positivo sulla sintomatologia e sul problema.

L’attività fisica è fondamentale per favorire il ritorno venoso, lunghe camminate da fare quotidianamente, soprattutto se si fa un lavoro che ci costringe a stare tutto il giorno in piedi senza grandi spostamenti.

Un trattamento molto efficace su ritenzione idrica e cellulite è la ginnastica in acqua alta, un vero trattamento di bellezza.

Assumere una alimentazione sana, che non vuol dire non mangiare, ma ridurre la quantità di sale che mettiamo nei cibi, così come l’assunzione di alcol.

Smettere di fumare è tassativo per più di un motivo, non soltanto per la cellulite.

Anche l’abbigliamento, come abbiamo visto ha la sua importanza sulle problematiche esaminate.

Indossare tacchi molto alti può compromettere il circolo venoso. Quando camminiamo l’appoggio del piede favorisce una spinta del sangue verso l’alto favorendo così la circolazione. Indossare scarpe con tacchi molto alti sposta il peso del corpo sull’avampiede e l’effetto pompa del passo ha meno efficacia perché fatto non con tutto il piede, ma solo con una parte.

Gli abiti troppo stretti, come i jeans possono impedire il ritorno venoso e alterare il sistema linfatico. Chi fa un lavoro sedentario e indossa jeans stretti avrà notato che c’è una grande compressione a livello dell’inguine, la zona dove sono posizionate molte ghiandole linfatiche. Questa compressione può compromettere il perfetto funzionamento di drenaggio dei liquidi.

Infine possono essere di grande aiuto integratori e creme.

L’integratore 3D di Gooimp è proprio quello che fa per noi in questi casi. Le sue azioni drenanti, detossinanti e depurative aiutano a migliorare il drenaggio dei liquidi, a contrastare gli inestetismi della cellulite e a favorire la funzionalità del microcircolo con ananas, ribes nero, betulla e tè verde. 

Da associare all’integratore 3D gel anticellulite con effetto freddo, che associato all’integratore, agisce dall’esterno sulle zone interessate, minimizzando la buccia d’arancia e a ripristinando il funzionamento del metabolismo cellulare. Per massimizzare l’azione drenante e anticellulite in&out di 3D gel anticellulite, è consigliato utilizzare Leviga scrub corpo, per esfoliare la pellepreparare le zone da trattare all’assorbimento di tutti i principi attivi contenuti nel gel anticellulite.

Condividi su:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articoli recenti

I nostri prodotti

Categorie Blog

AGGIUNTO AL CARRELLO

Controlla il tuo carrello per vedere
tutti i prodotti precedentemente inseriti

Integratori e cosmetici made in Italy realizzati con materie prime naturali